RAPIMENTO AI DANNI DI VIOLA.

Domenica 25 maggio 2011. Ancora una volta resto sconvolto. In un talk show italiano (nei quali ovviamente regnano voli pindalici di argomenti) ascolto una storia che è al centro della cronaca quotidiana.

Viola è la bambina che a soli pochi mesi è stata sottratta ai genitori, che l’avevano voluta per anni e l’avevano ottenuta per mezzo della fecondazione in vitro, poiché ritenuti troppo anziani. Dopo circa un anno dall’improvvisa visita dei servizi sociali (attuatasi, a quanto pare, a causa di una denuncia di un vicino di casa) la mamma e il papà di Viola hanno appreso della sua adottabilità, l’adottabilità di una bimba che, vorrei far ricordare, ha dei genitori.

Entrambi i coniugi Deambrosis sono capaci di intendere e volere e non presentano gravi problemi fisici o psicologici.

Ciò che mi domando è: perchè?

Perché lo Stato ha permesso e continua a permettere questo? Credo fermamente nel sistema dell’assistenza sociale e non riesco a capire quale possa essere una motivazione talmente grave da pregiudicare l’affido di una bimba così ben voluta e ben cresciuta (il personale qualificato ha, infatti, confermato lo stato di benessere psico-fisico della piccola).

In un universo fatto di così tanti orfani e bambini bisognosi non riesco a capire per quale motivo si sia presa una decisione così drastica e, permettetemelo, INAPPROPRIATA.

Ho solo 19 anni ma credo che questa volta sia stata commessa una vera ingiustizia e spero che gli organi competenti si ravvedano prima di dare in affido la piccola Viola compiendo un vero e proprio rapimento ai danni dei genitori e, soprattutto, di una piccola bimba che si sentirà comunque orfana.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...