Quella torta di panna e amore.

Come spiegavo nel post di questa mattina, oggi è il mio compleanno. In quella nota ho citato una dottoressa di una serie tv per discutere di quanto sia importante la prospettiva nella vita e di quanto mettere in relazione le cose tra di loro possa aiutarci a giudicare situazioni ed eventi sotto un’altra luce.
Questa notte, prima di andare a dormire, vorrei condividere voi (credo di avere un solo lettore) un altro pensiero.
Mi è stato detto da un’amica di scappare a casa sua “ho una cosa da raccontarti con urgenza” mi ha scritto. Ho fatto il possibile per raggiungerla ma non ce l’ho fatta.
“Ti mando qualcuno sotto casa, deve consegnarti una cosa” mi ha detto dopo.
Trascorre altro tempo quando vedo il suo fidanzato con un incarto; lo apro e vi trovo una fantastica torta fatta da due mie amiche per me.

Ora, sebbene fosse ottima, dovete credermi, il sapere che qualcuno (al di fuori di mia madre) si sia prodigato per me, che abbia cucinato una torta per il mio compleanno è stato a dir poco stupendo.
Un dono fatto con il cuore è un dono che non dimentichi.
Per me è stato questo: un impasto di farina, panna, crema, cioccolato ma soprattutto amore incondizionato.
Ora rispondetemi (o rispondimi, unico seguace): trovare un qualcuno che faccia qualcosa del genere per te non è molto meglio che ricevere un libro o un cd o altro? Il regalo non è la torta bensì condividere la vita con quelle due chef provette.
Detto questo, passo e chiudo.

Annunci

2 pensieri su “Quella torta di panna e amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...