#Ijf14, è così che l’ho vissuto io

PERUGIA –  Nel piazzale antistante all’Hotel Brufani già da lunedì 28 aprile troneggia un gazebo marchiato, per così dire, Rai News 24. L’albergo è strapieno e un fiume di persone defluisce verso la grande ‘Sala Raffaello’ dove sta per essere inaugurata l’ottava edizione del Festival Internazionale del giornalismo.

Tocca avvertire il lettore: questa volta non sarà possibile scrivere un articolo in terza persona, come chiede il manuale. Infatti, da ora passo alla prima persona. Mi sentirei un ipocrita se tentassi di ingannare i lettori, facendo loro credere che questa vuole essere una semplice cronaca. Con questo articolo, infatti, vorrei provare a descrivere la macchina dell’Ijf14 vista dall’interno.

Sono stato un volontario del Festival. Mi sono occupato di seguire alcuni eventi e di redigere i comunicati stampa da rendere fruibili sul sito per i giornali di tutto il mondo. Dunque, di fatto, ho preso parte al festival sia come visitatore che come membro dello staff continua

Annunci

Un pensiero su “#Ijf14, è così che l’ho vissuto io

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...