Noi, giovani degli anni 90 faremo la storia, senza lavoro

Ho cominciato a lavoricchiare come cronista quando avevo da poco compiuto 20 anni. Tra i miei amici, sono stato il primo ad iniziare una “carriera” in un’azienda sconosciuta dunque ero l’unico che avesse un capo di cui lamentarsi, colleghi di cui parlare.

Secondo alcuni rappresentavo una rarità e, devo ammetterlo, per un po’ c’ho creduto anche io. Poi c’è stata Perugia, e il Festival e lì ho incontrato altri ragazzi che come me, bazzicano il mondo dell’informazione. Tra questi c’è Alessandro, un cronista partenopeo che, oggi, ha pubblicato su “Il Mattino” una notizia attinente alla Terra dei fuochi.

Faccio questa premessa perché nel linkare il pezzo mi piacerebbe descrivervi per un attimo quello che ho provato.

Tardo pomeriggio, Facebook trilla e il simpatico faccino di Alessandro compare. Eccolo lì, mi invia un articolo -come spesso succede- ed io lo apro. Sbam. Eccolo lì un pezzo sulla terra dei fuochi a firma di un mio amico, su un giornale nazionale. Era proprio lui, Alessandro a scrivere la notizia.

Mi sono sentito piccolo, io che parlo di un territorio circoscritto dimenticato dalla politica non perché disprezzi il giornalismo locale bensì per il fatto che Ale, dal basso dei suoi ventidue anni, si sta facendo strada in un settore insidioso come l’editoria in una città dove la concorrenza è sfrenata.

Dunque, ti senti piccolo e allo stesso tempo grande perché pensi che una speranza c’è. Oggi Alessandro non si “è sistemato” però possiamo dirlo che ha fatto la storia. Si, perché ha aggiunto un pezzo ad un puzzle che puzza di marcio, quello del traffico illegittimo dei rifiuti.

Perciò mi sono detto: magari noi nati negli anni 90 non ci sistemeremo ma faremo lo stesso la storia. Per il momento, ci accontentiamo anche di questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...