#Fertilityday: se accetti sei un coglione

È già passato qualche giorno da quando la ministra Beatrice Lorenzin ha chiesto ai creativi d’Italia di prestare le proprie competenze gratis per la campagna del prossimo #Fertilityday (ne ho parlato qui) e so che oggi siamo già concentrati su altro. Ci stiamo già sdegnando per qualche nuova ragione tuttavia da addetto alla comunicazione (e quindi creativo) non ce la facevo ad andare avanti così, senza troppo sforzo.

Ho pensato perciò di contattare dei ragazzi che passarono alle cronache per un’irriverente campagna contro la manovalanza del mondo 2.0: i freelance. Ricordate la campagna #coglioneno?

Provo a rinfrescarvi la memoria.

Il messaggio è chiaro: se paghi il tuo idraulico, il tuo giardiniere, il tuo antennista perché non dovresti retribuire il tuo grafico? O il tuo content manager?
E allora Egregio Ministro perché non dovrebbe pagare i creativi che lei vorrebbe assoldare per il Ministero che dirige?

Di qui l’idea di fare una breve e rapida intervista ai ragazzi di Zero.

Da quando avete lanciato #coglioneno sono passati più di due anni. Com’è cambiato nel frattempo il mondo del lavoro secondo voi?
Male.

Consigliereste il freelancing?
No.

Le partite IVA continuano ad annaspare. Cosa potrebbe fare il governo per agevolare i liberi professionisti?
Molto.

#Fertilityday o #Fertilityfake. Quali le pecche delle due campagne?
T
utte.

Come commentereste le ultime dichiarazioni della Ministra Lorenzin,
che avrebbe invitato i creativi a prestare servizio gratuito?
Mavaffanculostronza.

Pare che qualche collega abbia risposto all’appello della Lorenzin.
Che ne pensate a riguardo?
coglioniSi.

Avrei voluto un’intervista più corposa ma, vedete, non sono riuscito a pagarli nemmeno in visibilità. Ad ogni modo, il messaggio di questi giovani professionisti è chiaro. No?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...